22-24.11.2013, H 10-21 De Castelli e Love Design® AIRC per la lotta contro il cancro

Per aiutare l’importante ricerca di AIRC, De Castelli ha donato arredi e complementi in metallo, selezionati dal proprio catalogo, la cui lavorazione è sempre caratterizzata da un intervento manuale, prezioso ed accurato, che ne valorizza i dettagli e la qualità.

 

Saranno quindi presenti nell’edizione 2013 di Love Design® AIRC i vasi delle collezioni Delta e Omega, Rocco e Lolita, il cui disegno richiama alla memoria forme familiari, anche se un deciso cambio di scala genera un inatteso impatto visivo ed emozionale.

 

Oggetti che sono presenza materica e spaziale nell'ambiente e che grazie alle loro caratteristiche possono arredare ambienti sia indoor sia outdoor.

Vasi che sono stati acquistati in tutto il mondo e anche a Milano sono stati scelti da noti landscape designer per i progetti di alcune delle più belle terrazze della città.

 

Love Design® è un’iniziativa promossa da AIRC -Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro- in collaborazione con ADI -Associazione per il Disegno Industriale-.

L’edizione 2013 si tiene alla Fabbrica del Vapore di Milano, dal 22 al 24 novembre, in via Procaccini 4, dalle ore 10 alle 21. 

 

Il ricavato dell’iniziativa benefica, che vede la partecipazione di molti brand rappresentanti del Design Made in Italy nel mondo, andrà interamente devoluto alla ricerca oncologica italiana. 

 

www.lovedesign.airc.it

 

vai a scheda cliente

22-24.11.2013 Arper sostiene la lotta contro il cancro con Love Design® AIRC

Arper riconferma il suo sostegno a quest’importante iniziativa benefica, donando ad AIRC una selezione di sedie, sgabelli, poltrone e poltroncine del proprio catalogo che saranno messe in vendita al pubblico insieme ad altri prodotti dei migliori brand del design Made in Italy.

 

Riproposta nel programma 2013 la Lotteria LOVE DESIGN®: con l’acquisto di biglietti a 2,50 € cad. si accede all’estrazione a premi che mette in palio, fra altri, Fiat 500, scooter Vespa e soggiorni di 2 notti in località italiane in hotel a 5*. I biglietti sono acquistabili nella sede AIRC di Milano. L’estrazione avverrà domenica 24 novembre 2013 ore 18.

 

L’evento Love Design AIRC, aperto al pubblico, è promosso da AIRC Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro, in collaborazione con ADI Associazione per il Disegno Industriale e quest’anno si tiene alla Fabbrica del Vapore di Milano dal 22 al 24 novembre, in Via Procaccini 4 con orario di apertura dalle 10 alle 21.

 

Il ricavato di Love Design® AIRC sarà interamente devoluto alla ricerca oncologica italiana.

 

www.lovedesign.airc.it

 

vai a scheda cliente

19.11.2013 A De Castelli il Premio MARCO POLO dell’UnionCamere Veneto

L’impegno di De Castelli, per estendere la propria presenza nei più importanti mercati esteri, è stato premiato con l'ambito premio MARCO POLO.

 

L’Union Camere Veneto promuove annualmente il Premio -nato nel 1988 e giunto quest’anno alla sua XXIV edizione- che riconosce i successi degli imprenditori veneti che abbiano contribuito in misura notevole allo sviluppo dell’interscambio della Regione, selezionando solo due aziende per ogni Provincia.

 

De Castelli affronta il cambiamento facendo leva sulla profonda competenza acquisita con la realizzazione di arredi con l'impiego del metallo, core business dell’azienda, e puntando su una produzione che abbina innovative tecnologie e lavorazione artigianale, investendo inoltre non solo nelle risorse aziendali interne, ma anche nella rete commerciale, in continua espansione.

 

La costruzione di relazioni e scambi di competenze con i principali architetti e contractor internazionali ha portato a ricevere importanti commesse per la realizzazione di progetti di interior e di spazi outdoor con conseguenti forniture di vasi, librerie, tavoli e fioriere che oggi arredano terrazze, case, ristoranti e negozi dall’Europa all’Australia, dagli Emirati Arabi alla Cina.

 

Il fatturato 2013 di De castelli, che ha sede a Cornuda (TV), è realizzato al 78% con le attività di export, un dato destinato ad aumentare nel prossimo trienno, grazie alle strategie aziendali già pianificate nel business plan dell’azienda.

 

11.10.2013 Arper due volte selezionata nell’ADI Design Index 2013

L’edizione 2013 dell’ADI Design Index segna per Arper un’attesa importante; si tratta di una doppia selezione con due prodotti nel prestigioso volume curato da ADI Associazione per il Disegno Industriale, che raccoglie annualmente il meglio del design italiano.

 

La doppia selezione rappresenta il riconoscimento del percorso industriale dell’azienda trevigiana da parte di ADI che, con questo riconoscimento, ne condivide sia il livello produttivo sia le scelte di design che hanno reso possibile la selezione di Saya e Juno, giudicate dall’Osservatorio permanente del Design ADI prodotti innovativi e aderenti ai requisiti previsti dall'Associazione.

 

Saya e Juno sono due sedie molto diverse per forma, materiali e funzioni, entrambe presentate a Milano in occasione del Salone del Mobile 2012. Saya, disegnata da Lievore Altherr Molina, è realizzata in legno di rovere multistrato, ha uno schienale accogliente ed iconico e una silhouette decisa. Juno, uno degli ultimi progetti di James Irvine, è in polipropilene e offre una declinazione di utilizzi molto versatili, sia in ambienti esterni sia interni.

 

Saya e Juno faranno quindi parte di Design|Opera, mostra dei prodotti selezionati per questa edizione dall’Osservatorio permanente dell’ADI, che sarà inaugurata il 1 ottobre alla Triennale di Milano in concomitanza con la presentazione dell'ADI Design Index 2013 e che rimarrà visitabile fino al 3 novembre 2013 per far conoscere ad un pubblico sempre più ampio il meglio del design Made in Italy.

 

L’edizione 2013 dell’ADI Design Index conclude il triennio che porta al XXIII Compasso d’Oro, ambito premio dalla valenza internazionale, al quale Arper è candidata con tre progetti: Saya e Juno -nell’ambito tematico “Design per l’Abitare- e la Brand Image -nella categoria “Visual Design”-. 

 

vai a scheda cliente

11.10.2013 De Castelli premiata dall’ADI Associazione per il Disegno Industriale

Per il secondo anno consecutivo De Castelli è stata selezionata nell’ADI Design Index, edizione che raccoglie annualmente il meglio del design italiano.

 

Il tavolo Mastro, disegnato da Gumdesign nel 2012, è stato infatti selezionato dall’Osservatorio Permanente per il Design dell’ADI nella categoria “Design per l’Abitare”.

Mastro trae la propria ispirazione dalla memoria dei tavoli da lavoro che venivano utilizzati nei laboratori artigiani, per concretizzarsi in un bel progetto d'arredo per la casa, ma anche per l'ufficio e altri ambienti. 

 

In Mastro è molto evidente l'intenzione di risolvere il progetto in chiave di spazio e di sostenibilità ambientale: l'idea che sta alla base di questo tavolo prevede di poter sfilare i due cavalletti in legno, ruotarli di 90° per farli scorrere all’interno dell’anima di metallo che li contiene orizzontalmente, riducendo al minimo l’ingombro dell’oggetto già in fabbrica, dal magazzino al packaging e al trasporto, rendendo più sostenibile la logistica complessiva.

 

De Castelli concorre così al XXIII Compasso d'Oro ADI con due progetti: Cottage n°1 selezionato nell’ADI Design Index 2012 e Mastro selezionato nell’ADI Design Index 2013.

Il Premio Compasso d’Oro ADI, istituito nel 1954, è il più antico ma soprattutto il più autorevole premio mondiale di design e viene assegnato da una giuria internazionale che valuta, seleziona e premia i migliori prodotti presenti in tre edizioni del volume ADI Design Index.

 

vai a scheda cliente

03.10.2013, H 17.30 Mostra "San Lorenzo: Cucinare nella Purezza", Treviso

Titolo mostra: CUCINARE NELLA PUREZZA

 

Chiostro Piccolo del Museo di Santa Caterina, Treviso

3 / 5 ottobre 2013

Orario: 9.00-12.30 | 14.30-18.00

 

Allestimento a cura di Umbrella e Studio Tobia Scarpa

 

A partire dal 1997 San Lorenzo, impresa riconosciuta leader nel settore design-argento e nell’innovazione di prodotto e tecnologie, grazie alla collaborazione dell’architetto-designer  Tobia Scarpa e del ricercatore Pietro Luigi Cavallotti, Emerito di Scienza dei Metalli alla Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano, ha introdotto l’uso dell’argento puro per la produzione di utensili per cucinare.

L’inusitato impiego dell’argento nel titolo 999/°°° ha suscitato curiosità e meraviglia, nonché apprezzamento da parte di un vasto pubblico di utilizzatori di padelle, casseruole, risottiere  e soprattutto il consenso di grandi chef che ne sperimentano professionalmente le prestazioni.

Obiettivo della mostra è documentare attraverso prodotti e prototipi della ricerca il percorso che in 15 anni ha portato San Lorenzo nel 2012 al conseguimento di un brevetto internazionale come risultato che definisce le caratteristiche di prodotti destinati a favorire un’alimentazione benefica per l’organismo umano.

L’invenzione industriale concerne un procedimento per la fabbricazione di utensili costituiti da un recipiente di ferro ARMCO ossinitrurato con interno di argento elettroformato.

Gli utensili realizzati in conformità al brevetto sono perfetti per la cottura con induzione magnetica oltre che mediante altre fonti di calore.

In definitiva, la selezione di cibi ed ingredienti per un’alimentazione al contempo rispettosa della persona e dell’ambiente non può prescindere dalla scelta di utensili per cucinare realizzati con materiali coerenti con uno stile di vita che promuove il benessere dell’uomo senza compromettere l’armonia della natura.

 

Inaugurazione mostra:

3 ottobre ore 17.30

 

vai a scheda cliente

02-05.10.2013 MODESIGN_MADE IN IUAV: Design dalla terra alla tavola, Treviso

MODESIGN_MADE IN IUAV 

Design dalla terra alla tavola

 

Una manifestazione dell'Università Iuav di Venezia per approfondire i valori del cibo con i più importanti esponenti impegnati nel Made in Italy: incontri, mostre, conversazioni, seminari, talk, presentazioni, percorsi di design.

 

MODESIGN è un progetto dell’Università Iuav di Venezia, promosso da Camera di Commercio di Treviso, Promotreviso, Coldiretti, Confartigianato Marca Trevigiana, Confcommercio Ascom Treviso, Unindustria Treviso, con l'obiettivo di divulgare il lavoro dell’università e degli studenti evidenziando quanto il design possa contribuire alla valorizzazione di diversi ambiti del tessuto produttivo-sociale.

 

2/5 ottobre 2013

Treviso 

www.trevisomodesign.it


02-05.10.2013 Arper partner di Modesign_Made in Iuav, Treviso

Dal 2 al 5 ottobre Treviso ha ospitato Modesign_Made in Iuav, progetto dell’Università IUAV di Venezia.

Con talk, workshop e mostre sul tema Design dalla terra alla tavola, la città si è fatta teatro del dialogo tra i progettisti e le imprese del territorio.

 

Arper, partner della manifestazione, ha creato una particolare area di conversazione con il divano Loop e la sedia Catifa 80 arredando con il colore la Loggia dei Cavalieri, suggestiva scenografia di talk pubblici e seminari.

 

vai a scheda cliente

01.10.2013 Arper: nuovi showroom a Oslo e Amsterdam

Arper inaugura a Oslo e ad Amsterdam due nuovi showroom

Arper ha inaugurato due nuovi spazi espositivi: lo showroom norvegese nel design district di Oslo e il nuovo showroom olandese nel Design Post di Amsterdam.

 

La città di Oslo testimonia la progressiva concretizzazione di una strategia aziendale che investe nella propria presenza territoriale a livello internazionale. Dopo le aperture di Milano, New York, Colonia, Stoccolma, Londra e Chicago, i 160 m2 dello showroom di Oslo, situati nel centrale Design district della città, garantiscono un supporto commerciale diretto nei mercati rilevanti per offrire una maggiore efficienza nei servizi, nell’assistenza e nella consulenza ad architetti e progettisti.

 

Si staglia sul mare la singolare e pittoresca struttura del Design Post di Amsterdam, scelta da Arper come sede del nuovo spazio espositivo olandese. Il Design Post di Amsterdam rappresenta uno spazio collettivo dedicato al design. Esteso su una superficie di oltre 250 m2 lo showroom Arper offre al visitatore una panoramica completa sulle collezioni dell’azienda, che si caratterizza da sempre per la versatilità e l’eleganza che contraddistinguono i suoi prodotti. Lo spazio esalta l’armonia delle collezioni ed esprime la purezza di un design senza tempo, esprimendo i valori fondanti di Arper.

 

Gli showroom di Oslo e Amsterdam acquisiscono particolare rilevanza anche in considerazione delle peculiarità dei mercati del Nord Europa, dove diventa imprescindibile  essere presenti sul territorio per costruire un contatto diretto e privilegiato con gli interlocutori locali.

 

Entrambi gli showroom sono stati progettati dallo studio Lievore Altherr Molina di Barcellona, con cui l’azienda ha una lunga e fruttuosa collaborazione che ha portato alla realizzazione di storiche collezioni, come Catifa, Leaf e i più recenti Saya, Ply, Song e Wing, già tramutatisi in oggetti iconici, ancora una volta capaci di identificare la forza del brand Arper.

 

Arper Amsterdam Showroom, Design Post, Cruquiusweg 111 T, 1019 AG Amsterdam - Olanda

 

Arper Oslo Showroom, Drammensveien 130, 0277 Oslo - Norway 

 

vai a scheda cliente

17.09.2013 De Castelli realizza un progetto su misura per Unipol

 

E' stata da poco conclusa la nuova sede dell'Unipol di Bologna.
L’articolato progetto si sviluppa su una vasta area di circa diecimila metri quadrati in via Stalingrado, con l’intento di riqualificare un’intera fascia di prima periferia, in posizione baricentrica tra la zona fieristica e la città.
La progettazione delle diffuse aree verdi è stata affidata allo studio Frassinagodiciotto che ha individuato in De Castelli un partner ideale per la realizzazione di pareti, complementi e vasi su misura in metallo.
Particolarmente significativo e complesso il progetto dell'elemento centrale della zona cavedio che attira su di sé lo sguardo e le forze centripete che generano questo spazio circolare, costituito da un grande albero che si trova al centro di uno spazio individuato da pareti.
Le grandi pareti curve sono state interamente realizzate da De Castelli in acciaio brunito, lavorato con taglio laser per creare un pattern di fori quadrati, il cui disegno sfuma in densità dal basso verso l’alto.
Le piante utilizzate negli spazi esterni perimetrali sono inserite in fioriere modulari prodotte da De Castelli in acciaio corten così come i vasi Cylinder, che poggiano su una fitta base di edera.

 

Per il download del comunicato stampa e delle immagini a 300 dpi:

https://dl.dropboxusercontent.com/u/2495768/DeCastelli_Unipol_Bologna.zip


Photo: Giovanni De Sandre

 

 

vai a scheda cliente

05-25.08.2013 Chiusura estiva Umbrella

Umbrella va in vacanza dal 5 al 25 agosto 2013.

Buona estate a tutti!

Umbrella Summer Holidays 2013

16.07.2013 Arper inaugura lo showroom di Chicago

Arper ha inaugurato lo showroom di Chicago in occasione della fiera Neocon 2013.

 

L’apertura di questo nuovo showroom a Chicago s’inserisce nel piano strategico commerciale di Arper che si sta progressivamente realizzando con le già avviate aperture degli showroom nelle città di Milano, Colonia, Stoccolma, New York e Londra.

 

Chicago rappresenta per Arper un mercato molto importante, non da ultimo per la presenza del Neocon, la più grande fiera annuale dell’arredo ufficio e contract, target principale dell’azienda e massimo riferimento per il mercato nord americano. Con questo showroom Arper afferma con decisione il proprio interesse verso i mercati di Stati Uniti e Canada e, più in generale, delle Americhe, dove già dal 2008 l’azienda è presente con la consociata Arper USA Inc.

 

Lo spazio scelto per lo showroom è lo storico Merchandise Mart, uno degli edifici commerciali più grandi del mondo, che dal 1930 ospita, su una superficie di circa 372.000 mq, attività commerciali, showroom e spazi espositivi temporanei e permanenti di architettura ed interior design, oltre ad alcune fiere tra cui il Neocon, che richiama architetti, dealer, designer e stampa da tutto il mondo.

 

Lo showroom di Chicago è stato inaugurato il 10 giugno 2013: lo spazio espositivo è al “3rd floor” (tra i piani più ambiti e prestigiosi dell’edificio) dove in 150 mq saranno esposti tutti i nuovi prodotti 2013 e le principali collezioni Arper.

 

L’architetto Solveign Ferlund, curatore del progetto architettonico, ha commentato: “Volevo che lo showroom Arper ricordasse una galleria d’arte, per questo ho disposto le sedie come fossero sculture, su piattaforme leggermente rialzate, dove ciascun prodotto è posizionato in modo da costruire un percorso d' insieme che segue l’orientamento dello showroom. Le piattaforme di appoggio hanno la superficie riflettente e sfaccettata, che esalta il profilo di ciascun prodotto. Lavorare con aziende che vivono il design e l’arte è molto stimolante per me, perché consente di stabilire un dialogo che è fondamentale per la buona riuscita di un progetto e Arper mi ha ispirato per la sua capacità di realizzare forme uniche ed essenziali; questa collaborazione ha portato alla realizzazione di uno showroom che amo molto perché aderisce alla mia filosofia progettuale e ai miei obbiettivi.”

 

Il layout dello showroom è stato realizzato in collaborazione con lo studio LAM Lievore, Altherr, Molina.

 

Arper Chicago

The Merchandise Mart

222 Merchandise Mart Plaza, Suite 470?Chicago, IL 60654
Spazio #339, 3° piano
Chicago

 

Lunedì–Mercoledì:
9.00–17.00

infousa@arper.com

 

vai a scheda cliente

26.06.2013, H 18.00 Showroom Arper: workshop "Project Management & Design"

Arper & Gruppo 24 Ore: ciclo di incontri dedicati ai professionisti dell’architettura

Milano, 26 giugno 2013: al via una serie di workshop sul tema “Le nuove sfide del design: scenari, prospettive, strumenti”

 

Il giorno 26 giugno alle ore 18 avrà luogo la prima delle tre tavole rotonde che Arper ha organizzato in collaborazione con il Gruppo 24 Ore, presso il proprio showroom in Via Pantano 30, a Milano.

Scopo dei workshop è offrire ad un pubblico selezionato di architetti e professionisti strumenti utili per potersi interfacciare con le mutate esigenze del mondo del design. Capacità di confronto, anche in ambito internazionale, competenze manageriali e organizzative richieste, propensione all’aggiornamento e recettività nei confronti delle esigenze del mercato: sono alcuni dei temi di stretta attualità che vengono affrontati durante i tre incontri previsti da giugno a novembre 2013.

Obiettivo fondamentale e comune rimane quello di creare un dialogo positivo e privilegiato, oltre che un’utile occasione di confronto, tra la platea e i relatori, moderati da Donatella Bollani, Direttrice Redazione Architettura, Business Media del Gruppo 24 Ore e dall’Amministratore Delegato di Arper, Claudio Feltrin.

Il tema del primo appuntamento: “Project Management & Design - dall’idea al progetto. Start up, pianificazione, ingegnerizzazione e produzione. La gestione efficiente del processo di progetto attraverso le testimonianze degli ospiti. Alcuni dei più interessanti casi di successo”. Intervengono, come esperti del settore, l’architetto e designer Marco Acerbis, Davide Mangini del Gruppo Permasteelisa,  Filippo Pagliani dello studio Park Associati e, per la società di consulenza Progetti Vivi, Andrea Vismara.

I successivi incontri si svolgeranno a ottobre (Contract&Design) e novembre (Innovation

&Green Design).

 

Per iscrizioni e informazioni:

www.formazione.ilsole24ore.com/arper - info@formazione.ilsole24ore.com - Tel. 02 5660.1887

 

Arper Showroom

Via Pantano 30, 20122 Milano

 

vai a scheda cliente

10-12.05.2013 Premio Carlo Scarpa XXIV ed. / Appuntamenti pubblici a Treviso

La Giuria del Premio Internazionale Carlo Scarpa, promosso e organizzato da Fondazione Benetton Studi Ricerche, ha deciso di dedicare la XXIV edizione all'orto-giardino Skrudur, in Islanda.

 

Venerdì 10, sabato 11, domenica 12 maggio 2013 la campagna culturale della XXIV edizione del Premio vivrà le sue giornate più intense.

 

Venerdì 10 maggio, h 18 Conferenza sul paesaggio islandese e inaugurazione della mostra documentaria - Treviso, auditorium spazi Bomben

Sabato 11 maggioh 9.30-13.30 Seminario sul luogo designato - Treviso, auditorium spazi Bomben 

Sabato 11 maggioh 17-19 Cerimonia di consegna del Premio: Brynjólfur Jónsson presidente della Fondazione per Skruður riceve il sigillo del riconoscimento - Treviso, Teatro Comunale Mario Del Monaco

Domenica 12 maggio h 18 Concerto di canti islandesi di Steindór Anderssen e Hilmar Örn Hilmarsson, introduce Maurizio Tani (Università d’Islanda) - Treviso, auditorium spazi Bomben

 

Partecipa agli eventi Vigdís Finnbogadóttir, presidente della Repubblica d’Islanda dal 1980 al 1996.

 

Gli incontri in programma sono tutti pubblici e a ingresso libero.

 

vai a scheda cliente Premio Carlo Scarpa 2013 news

10.04.2013 Arper Showroom e Salone, Milano

Arper presenta un’edizione inedita della Bardi’s Bowl Chair, disegnata nel 1951 dall’architetto Lina Bo Bardi.

 

Cocktail Fuorisalone il 10 aprile dalle 18.30 alle 22, Showroom in via Pantano 30, Milano.

 

Al Salone del Mobile Umbrella seguirà l’ufficio stampa allo stand Arper dal 9 al 13 aprile, Hall 16 Stand A29 B22

 

vai a scheda cliente

10.04.2013 De Castelli Flagship Store e Salone, Milano

De Castelli, l’azienda italiana che ha portato il design nel mondo del metallo, inaugura il suo Flagship Store/materioteca a Milano con il progetto di Michele De Lucchi “Metallo è Metallo”.

 

Umbrella vi aspetta al Cocktail di inaugurazione il 10 aprile dalle 18 alle 22, in Corso Monforte 7, Milano.

 

Al Salone del Mobile Umbrella seguirà l’ufficio stampa allo stand De Castelli dal 9 al 13 aprile, Hall 10 Stand C28.

 

vai a scheda cliente

10.04.2013 Arper presenta la Bardi's Bowl Chair di Lina Bo Bardi

Arper presenta un'edizione inedita e limitata della Bardi's Bowl Chair, disegnata nel 1951 dall'architetto italo-brasiliano Lina Bo Bardi.

La capacità di innovare e la spinta a mettere le persone al centro di ogni progetto: questo ha attratto Arper quando ha incontrato il lavoro di Lina, avviando la collaborazione con l’Instituto Lina Bo e P.M. Bardi in Brasile.

 

La Bardi’s Bowl è una seduta semisferica appoggiata ad una struttura metallica ad anello, sostenuta da quattro gambe, in cui ritroviamo l’amore di Lina Bo Bardi per le forme semplici, funzionali, organiche: a questo valore, che Arper condivide, si ispirano tutti i suoi progetti. La Bardi’s Bowl reinventa il modo di stare seduti, favorendo posture naturali e rilassate e testimonia un cambiamento culturale in atto.

 

Oggi Arper affronta, per la prima volta, il processo di industrializzazione della Bardi’s Bowl Chair, il progetto di Lina Bo Bardi che l’azienda sente più vicino alla sua collezione e che sarà prodotta in una serie limitata e numerata di 500 pezzi.

 

vai a scheda cliente Arper Bardi's bowl lina bo bardi

10.04.2013 De Castelli inaugura il suo primo Flagship Store a Milano

Un nuovo spazio nella capitale del design italiano per l’azienda veneta De Castelli, un punto strategico nel cuore creativo della città, con una vasta materioteca di metalli e finiture inedite, ispiratrici di idee e suggestioni per incontrare i progetti di architetti e interior designer.

 

De Castelli Flagship Store apre nel centro di Milano, in Corso Monforte 7, strada a forte impatto per la creatività nel design, a pochi passi da Piazza San Babila. Un piccolo gioiello dove ferro, alluminio, acciaio, ottone e rame sono i grandi protagonisti di una nuova proposta di finiture speciali e inedite messe a punto dall’azienda veneta. 

 

De Castelli Flagship Store sarà il punto d’incontro con gli architetti per lo sviluppo dei loro progetti, creatività e idee da realizzare nelle officine De Castelli, unendo alla precisione delle tecnologie più innovative il valore di una conoscenza profonda dei materiali e l’intervento artigianale dedicato a ogni prodotto.

 

“Metallo è metallo” è il tema dell'allestimento progettato da Michele De Lucchi che ha concepito lo spazio suddividendolo in tre zone armoniche: la galleria materica, la mostra fotografica di realizzazioni De Castelli e alcuni pezzi di design che l’azienda ha selezionato dal proprio catalogo.

Un concept espositivo in evoluzione costante, come previsto dallo studio De Lucchi, affinché i progetti e i materiali in mostra siano continuamente rinnovabili e rinnovati.

 

 

 

Flagship store De Castelli

Corso Monforte 7

20122 Milano

Italy

T +39 02 76006999

e-mail milano@decastelli.com

 

vai a scheda cliente De Castelli Flagship Store Milano NEWS

09-14.04.2013 Budri Salone del Mobile, Milano

Budri, atelier dell’intarsio italiano, presenta al proprio stand del Salone del Mobile “Earthquake 5.9”, una collezione di rivestimenti, pareti e complementi d’arredo ideati da Patricia Urquiola e realizzati con frammenti di marmo e pietre semipreziose provenienti dalle lastre danneggiate dal terremoto che ha colpito l’Emilia nel 2012.

 

Ufficio stampa Umbrella al Salone del Mobile dal 9 al 13 aprile, Hall 16 Stand D20.

 

08.04.2013 Prandina Triennale di Milano

Per ricordare i suoi trent’anni, Prandina presenta in Triennale di Milano “Sabbia, Fuoco e Aria”, un’installazione dedicata alla soffiatura del vetro e alla presentazione delle nuove lampade.

Progetto a cura di Filippo Protasoni.

 

Umbrella sarà presente in Triennale per la Press Preview

l’8 aprile dalle 11 alle 18 e all’Opening 9 aprile ore 19.

 

La Triennale di Milano, Galleria dell'Architettura

Viale Alemagna 6, Milano

 

Mostra aperta al pubblico dal 9 al 14 aprile, orario 10.30 - 22.

vai a scheda cliente

08-12.04.2013 Alpes Design Week, Milano

Alpes sarà protagonista a Milano durante la Design Week in diverse installazioni, dimostrazioni e happening.

 

Tra questi Umbrella accoglierà i giornalisti alla Press Preview di Agape12 l’8 aprile dalle 12 alle 20, all’Opening Cocktail di Agape12 del 9 aprile dalle 18.30, al cocktail di Frette at Home al Marie Claire Maison Cafè il 9 aprile dalle 18 alle 22, alla manifestazione Food&Design RCS 10-11-12 aprile alle ore 20, e allo Showcooking con Benedetta Parodi da Iceberg il 10 aprile dalle 18 alle 20.

 

vai a scheda cliente

03.04.2013, H 17 Arper press preview "Edition: Bardi's Bowl Chair"

Edition: Bardi's Bowl Chair. Un dialogo tra Arper e Lina


Arper presenta un'edizione inedita e limitata della Bardi’s Bowl Chair, disegnata nel 1951 dall'architetto italo-brasiliano Lina Bo Bardi.

La capacità di innovare e la spinta a mettere le persone al centro di ogni progetto: questo ha attratto Arper quando ha incontrato il lavoro di Lina, avviando la collaborazione con l’Instituto Lina Bo e P.M. Bardi in Brasile.

 

Location:

Arper Showroom

Via Pantano 30, Milano

Metro 3 - Missori; Tram 12,15,27 - Albricci Larga

 

Press preview: mercoledì 10 aprile dalle 17 alle 21

 

Apertura durante la Design Week: dal 9 al 14 aprile 2013, con orario 10-21

Cocktail: 10 aprile dalle 18.30 alle 22

 

vai a scheda cliente

26.03.2013, H 12.00 Premio Carlo Scarpa XXIV ed. / Triennale di Milano

Prima conferenza stampa di presentazione della XXIV edizione del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino, promosso dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche, Treviso.

 

La Fondazione Benetton Studi Ricerche promuove e conduce ogni anno, dal 1990, una campagna di attenzioni verso un luogo particolarmente denso di valori di natura, di memoria e di invenzione, campagna denominata Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino. Nel 2013 le opzioni della Giuria si sono concentrate sull’orto-giardino di Skrudur, un luogo, nei Fiordi occidentali dell’Islanda, che ci aiuta a leggere i temi fondamentali della geografia, della storia e della cultura di quel paese.

 

Intervengono

Domenico Luciani, Coordinatore del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino

Brynjólfur Jónsson, Presidente della Fondazione Skrudur/Framkvæmdasjóður Skrúðs

 

Con la presenza di

Marco Tamaro (Direttore), Patrizia Boschiero, Francesca Ghersetti, Massimo Rossi, Simonetta Zanon Fondazione Benetton Studi Ricerche

Luigi Latini Giuria del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino

Maurizio Tani Università d’Islanda, Reykjavík

 

26 marzo 2013, ore 12

La Triennale di Milano, Saletta Lab

Viale Alemagna 6

 

vai a scheda cliente

25.03.2013, H 16.00 Vortice chiude il primo ciclo di Impresa Docet a Treviso

Si conclude con il quinto appuntamento la prima parte di IMPRESA DOCET, il ciclo di conferenze promosso dal Corso di laurea in disegno industriale dell'Università Iuav di Venezia, organizzato in collaborazione con ADI-Associazione per il disegno industriale,Unindustria Treviso e Camera di Commercio di Treviso.


Aziende internazionali, appartenenti al Dipartimento Imprese ADI – a cui si deve la nascita dell'iniziativa –, raccontano agli studenti, agli imprenditori e ai partecipanti, oltre alla propria storia, i processi di innovazione e il contributo del design alle complesse trasformazioni in corso.

Dopo le conferenze di Guzzini, BTicino, Alias e Arper, lunedì 25 marzo interviene Stefano Guantieri, Direttore Generale di Vortice Elettrosociali Spa.
 
Auditorium Pio X, Treviso
ore 16

 

18.03.2013, H 16.00 Arper si racconta ad Impresa Docet

Arper allo Iuav racconta il suo Compasso d’Oro. Quarto appuntamento di Impresa Docet

 

Non è solo grazie al più prestigioso dei premi, il Compasso d'Oro ADI vinto nel 2011 con il tavolo Nuur, che porta Arper all'Università IUAV per tenere una lectio al corso di laurea in disegno industriale; l'azienda di Monastier con un fatturato in costante crescita sta governando una continua espansione e ha veramente molte cose da trasmettere.

 

Se fin dalla sua nascita, negli anni 90, Arper aveva chiara la mission industriale, risale al decennio successivo la scelta di realizzare esclusivamente prodotti di design contraddistinti da una filosofia molto precisa e da una estetica rigorosa ed essenziale, al di sopra di facili mode, ma in continua evoluzione per i materiali impiegati e per i modelli di sostenibilità.

 

Continui e crescenti sono stati gli esiti commerciali che, oltre ai numerosi riconoscimenti in ambito di design di prodotto, immagine e comunicazione, hanno portato l’azienda di Monastier a diventare un brand leader a livello mondiale nell’ambito di tavoli e sedute per il mondo della collettività e della casa.

 

Arper, da sempre associata al Dipartimento Imprese ADI Associazione per il Disegno Industriale, è stata invitata a raccontarsi a studenti, imprenditori e partecipanti nell'ambito del quarto appuntamento del ciclo di conferenze "Impresa Docet", dopo le lezioni di Guzzini, BTicino e Alias.

 

Claudio Feltrin, amministratore delegato di Arper, unica azienda veneta presente nel primo ciclo di questa iniziativa, sarà in cattedra per raccontare attraverso la propria esperienza, la storia, le scelte industriali, i processi d’innovazione il contributo del design alle complesse trasformazioni in corso a livello globale.

 

L’imprenditore porterà sul palco alcuni prodotti che hanno decretato il successo dell’azienda: il tavolo Nuur e la sedia Catifa per essere analizzati con gli studenti e per spiegare quali e quanti sono i fattori che portano al successo di una collezione.

 

Impresa Docet è promosso dal Corso di laurea in disegno industriale dell'Università Iuav di Venezia e organizzato in collaborazione con ADI, Unindustria Treviso e Camera di Commercio di Treviso. 

 

L’appuntamento, aperto al pubblico, è lunedì 18 marzo, alle ore 16 all’Auditorium Pio X di Treviso.

 

vai a scheda cliente

27.02.2013 Arper sostiena la cultura: sponsor di Villa Panza

Villa Menafoglio Litta Panza di Biumo, costruita alla metà del XVIII secolo, è internazionalmente conosciuta per la collezione d'arte contemporanea che Giuseppe Panza vi ha raccolto a partire dagli anni '50; oggi è un punto di riferimento per la divulgazione della cultura dell’arte contemporanea e fa parte del patrimonio del FAI Fondo Ambiente Italiano, che ne tutela la bellezza architettonica e storica.

 

La direzione di Villa Panza ha coinvolto Arper per proporre un’alternativa contemporanea nell’allestimento di sedute funzionali ad ospitare convegni e conferenze nei suoi splendidi spazi. 


Qui le sedie della collezione Juno, progettate da James Irvine, diventano una presenza funzionale e discreta che partecipa alla modernità senza distogliere dal valore artistico dell'ambiente con cui si integra.

 

Claudio Feltrin, amministratore delegato di Arper, ha affermato: “Arper crede molto e da sempre nella cultura e lo dimostra sostenendo importanti musei ed eventi culturali internazionali; in quest’ottica abbiamo deciso di collaborare con Villa Panza, luogo di cultura, arte e architettura. Abbiamo scelto per questa sponsorizzazione Juno, una delle nostre collezioni più recenti: una seduta elegante e compatta che si inserisce con discrezione negli spazi del Salone Impero, armonizzandosi con la storia, l’architettura e le opere che li caratterizzano.”

 

Oltre all’autorevole programma dedicato all’arte, il Salone Impero Villa Panza ospiterà il ciclo di conferenze organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Varese sul tema “Going public. Gli spazi pubblici per la città del futuro”, che inaugura il 27 febbraio 2013 con l’incontro di Grafton Architects e il nuovo allestimento Arper.

 

 

 

© foto di Alberto Lavit

 

vai a scheda cliente

25.02-25.03.2013, H 16.00 ADI Impresa Docet a Treviso

Inaugura il 25 febbraio il primo ciclo d’incontri ADI Impresa Docet a Treviso. 

Il programma, coordinato dalla professoressa Evelina Bazzo, è organizzato insieme alla Delegazione Territoriale Veneto e Trentino Alto Adige di ADI e al Corso di laurea in disegno industriale dell’Università Iuav di Venezia, in collaborazione con Unindustria Treviso e in partnership con Camera di Commercio di Treviso.

Protagonisti gli imprenditori di importanti aziende internazionali per raccontare agli studenti e ai partecipanti, oltre alla propria storia, i nuovi progetti, i processi e le complessità delle trasformazioni in corso.

 

Le conferenze si svolgeranno tutti i lunedì fino alla fine di marzo a Treviso presso l'Auditorium Pio X, Borgo Cavour 40, dalle 16.00 alle 18.00.

Qui di seguito la prima parte del programma, che riprenderà nel mese di maggio:

- lunedì 25 febbraio: F.LLI GUZZINI

- lunedì 4 marzo: BTICINO

- lunedì 11 marzo: ALIAS

- lunedì 18 marzo: ARPER

- lunedì 25 marzo: VORTICE

 

 

 

31.01.2013, H 11 Incontro "Come creare un prodotto multimediale", Treviso

Nell'ambito del ciclo di conferenze organizzate per il progetto e concorso nazionale "Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico" - promosso da MIUR Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, MIBAC Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Fondazione Benetton Studi Ricerche e rivolto alle scuole superiori italiane - si terrà a Treviso l'incontro "Come creare un prodotto multimediale: le tecniche e i contenuti", con interventi di Evelina Bazzo (docente IUAV) e Alessandro Favaron (Fabrica)

 

Fondazione Benetton Studi Ricerche

Via Cornarotta 7-9, 31100 Treviso

 

Inizio incontro ore 11