24.12.2011 Buone Feste da Umbrella

E’ Natale, da fine ...ottobre. Le lucette si accendono sempre prima, mentre le persone sono sempre più intermittenti. Io vorrei un dicembre a luci spente e con le persone accese." (Charles Bukowski)

01.12.2011, H 18 Presentazione del nuovo libro di Tobia Scarpa

Evelina Bazzo-Umbrella presenta il nuovo libro di Tobia Scarpa “Between wolves and the abyss”

 

Fondazione Benetton Studi Ricerche

spazi Bomben, Treviso

 

giovedì 1 dicembre ore 18

26.11.2011, H 10:00 Convegno "Treviso Città del Design"

Nell’ambito della X Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria, il convegno “Treviso Città del Design” propone un confronto tra saperi e ruoli del design nella nostra città.

Sarà l’occasione per presentare i premi e le menzioni d’onore del Compasso d’Oro ADI edizioni 2011 e 2008 e i progetti degli studenti dei corsi di design Iuav Targa Giovani ADI 2011.

 

Palazzo Giacomelli, Piazza Giuseppe Garibaldi 13, Treviso
ore 9.45 accredito
ore 10.00 inizio convegno
ore 12.30 aperitivo


Introducono
Katia Da Ros, vicepresidente di Unindustria Treviso
Alex Terzariol, presidente di Adi Veneto e Trentino Alto Adige
Medardo Chiapponi, preside della Facoltà di Design e Arti Iuav

Conduce
Enrico Morteo, storico e critico del design – curatore della collezione storica del Compasso d’Oro

Intervengono
Claudio Feltrin, Arper - Compasso d’Oro 2011
Alberto Bovo, Hangar Design Group - Compasso d’Oro 2011
Eugenio Perazza, Magis - Compasso d’Oro 2011 e 2008
Ennio Bianc, vicepresidente di Unindustria Treviso

Lectio Magistralis
Tobia Scarpa
compasso d’oro alla carriera 2008

 

per iscrizioni
Segreteria organizzativa
T. 0422 294249 – F. 0422 294303
territorio@unindustriatv.it

vai a scheda cliente

11-13.11.2011, H 10-21 Arper e Love Design per la lotta al cancro

Arper aderisce all’iniziativa Love Design® promossa da AIRC -Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro-  in collaborazione con ADI -Associazione per il Disegno Industriale-.

 

In occasione delle giornate dedicate all’evento benefico Love Design®, Arper ha donato ad AIRC sedie, poltrone, pouf e poltroncine che saranno messe in vendita al pubblico, insieme ad altri prodotti dei migliori brand del design Made in Italy, dall’11 al 13 novembre 2011 presso il PAC - Padiglione d’Arte Contemporanea - di Milano.

Il ricavato andrà interamente devoluto alla ricerca oncologica italiana.

 

Arper sostiene quindi l'edizione 2011 di Love Design®, iniziativa importante perché capace di attribuire al design un nuovo valore, non solo funzionale ed estetico, ma anche solidale.

 

11-13 novembre 2011

dalle ore 10 alle 21

PAC Padiglione d’Arte Contemporanea

Via Palestro 14, Milano

 

http://www.lovedesign.airc.it/

vai a scheda cliente

11-13.11.2011, H 10 - 21 De Castelli partecipa a Love Design®

De Castelli aderisce all’iniziativa Love Design® promossa da AIRC -Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro-  in collaborazione con ADI -Associazione per il Disegno Industriale-.
 
Vasi, librerie e sgabelli sono stati donati da De Castelli a AIRC e saranno messi in vendita al pubblico, insieme ad altri prodotti dei migliori brand del design Made in Italy, dall’11 al 13 novembre 2011 presso il PAC -Padiglione d’Arte Contemporanea- di Milano. Il ricavato andrà interamente devoluto alla ricerca oncologica italiana. 

11-13 novembre 2011
dalle ore 10 alle 21
PAC Padiglione d’Arte Contemporanea
Via Palestro 14, Milano
 
http://www.lovedesign.airc.it/

vai a scheda cliente

17-19.10.2011 Alpes ad Abitare il Tempo nell'installazione "Il Negozio Atelier"

L'installazione sperimentale è rivolta alla distribuzione e curata dalla Delegazione Veneto e Trentino Alto Adige dell’ADI-Associazione per il disegno industriale, con la collaborazione di Giulio Cappellini e il coordinamento dell’architetto Silvia Sandini.

Il progetto, in mostra dal 17 al 19 ottobre ad Abitare il Tempo, mira a costituire un’ipotesi di un punto vendita innovativo.

Tra i prodotti in mostra i blocchi della collezione Liberi in cucina di Alpes, il progetto di cucine a installazione libera configurabili in base al proprio spazio e al proprio gusto.

Affiancabili, allineati, o contrapposti nello spazio, o ancora da utilizzarsi ad isola, i moduli, le cui dimensioni vanno da 70 a 280 cm di larghezza, consentono le più diverse soluzioni e la cucina può modificare il proprio assetto nel tempo accompagnando il variare delle esigenze e dei bisogni degli abitanti in nuovi spazi e situazioni

La collezione comprende anche una serie di elementi su ruote ideali per la cottura all’aperto.

Tutti i prodotti Alpes son costruiti in acciaio inox al nichel-cromo 19/10 e hanno top in Corian®, in legno o in acciaio.

vai a scheda cliente

05-08.10.2011 De Castelli al Made Expo 2011

De Castelli presenta le novità in ambito di materiali, finiture, soluzioni e produzione alla fiera “Made Expo” padiglione 01 stand S09

 

Fiera di Milano, Rho

5-8 ottobre 2011

vai a scheda cliente

21-24.09.2011 Marmomacc 21-24 settembre a Verona

E’ dal 21 al 24 settembre a Verona il nuovo appuntamento con Marmomacc e le sue iniziative culturali: Marmomacc Meets Design, 11 progetti di design sperimentale, International Award Architecture in Stone giunto alla XII edizione, Best Communicator Award al miglior exhibit design, Forum del Marmo con un programma di convegni, lectures, presentazioni e incontri didattici oltre a una rassegna di mostre di design e architettura. 

 

vai a scheda cliente

08-22.08.2011 Chiusura estiva Umbrella

Umbrella va in vacanza. Riapriamo il 22 agosto.

13.07.2011 Il piano ribaltabile di Alpes nella mostra Unicità d’Italia ADI

 Unicità d’Italia. Made in Italy e Identità nazionale

1961/2011 Cinquant’anni di saper fare italiano attraverso il premio Compasso d’Oro ADI

 

Con questo titolo si è inaugurata la mostra dei 50 anni di Compasso d’Oro ADI, il premio di design più riconosciuto e più ambito a livello internazionale che, nel centocinquantenario dell’Unità d’Italia, il Governo Italiano ha individuato come la testimonianza più completa per raccontare la storia della produzione d’eccellenza.

 

La mostra curata da Enrico Morteo, illustra, attraverso sei percorsi tematici, l’evoluzione del design italiano dalla nascita e rimarrà aperta al Palazzo delle Esposizioni, a Roma, dal 31 maggio al 25 settembre.

 

Il piano cottura ribaltabile Alpes già premiato al 18° Compasso d’Oro e parte della Collezione Storica, è qui esposto nell’ambito della sezione “Il rigore del poco” nel quale il curatore spiega come la qualità del disegno e l’essenzialità del progetto rimangono un elemento distintivo del design italiano, capace di trasformare l’assemblaggio in una tecnica compositiva di fare di un segno un significato compiuto, di dare valore alla leggerezza, di ottenere dal semplice prestazioni complesse.

 

Il piano ribaltabile selezionato, realizzato completamente in acciaio inox, è il modello a due fuochi e misura soltanto 52 cm di profondità e 30 cm di larghezza. La posizione verticale, resa possibile grazie ad un pratico e sicuro sistema di bloccaggio, consente di disporre liberamente dello spazio sottostante una volta finito di cucinare.

vai a scheda cliente

12.07.2011 A Marmomacc Menzione d'Onore XXII Compasso d'Oro ADI

Con l’assegnazione della Menzione d’Onore Compasso d’Oro ADI, il premio più riconosciuto e più ambito a livello internazionale dal 1961, Marmomacc si arricchisce di un altro importante riconoscimento, che si aggiunge alla precedente selezione di Ricerca per l’Impresa, pubblicata nell’ADI Design Index 2010.

 

La Giuria Internazionale incaricata dall’ADI, composta da otto membri e presieduta da Arturo Dell'Acqua Bellavitis, riunitasi il 31 Maggio scorso, ha esaminato gli elaborati in Mostra, e nel conferire la Menzione d’Onore Premio Compasso d’Oro XXII edizione a Marmomacc ha reso evidente come una Fiera dedicata a un unico materiale, abbia saputo nobilitarlo con un progetto di iniziative culturali che abbracciano il design, l’architettura, l’exibit, e radicano le proprie certezze sul valore della formazione.

 

La mostra alla Pelanda “Made in Italy e identità nazionale” ospita tutti i progetti in concorso (fino al 25 settembre) ed è parte dell’evento “Unicità d’Italia” di Fondazione Valore Italia inaugurato per le celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia.

 

Progetto di: Evelina Bazzo, Massimiliano Caviasca, Vincenzo Pavan

 

Mostra “Made in Italy e identità nazionale

31 Maggio - 25 Settembre 2011

Museo Macro al Testaccio, La Pelanda

p.zza Orazio Giustiniani 4, Roma

 

 

vai a scheda cliente

12.07.2011 Arper riceve il XXII Compasso d'Oro ADI con il tavolo Nuur

Arper, il primo Compasso d’Oro

 

Grande cerimonia a Roma per il XXII Compasso d’Oro, il più importante premio italiano di design per il progetto, il prodotto e la ricerca, conferito al tavolo Nuur di Arper.

 

Ieri a Roma, al museo d’Arte contemporanea MACRO, nella sede della Pelanda al Testaccio, si è tenuta la cerimonia di premiazione del XXII Compasso d’Oro, il riconoscimento triennale promosso dall’ADI Associazione per il Disegno Industriale e ideato da Gio Ponti nel 1954.

 

All’interno dell’evento “Unicità d’Italia”, attraverso la Fondazione Valore Italia, in occasione delle celebrazioni per il centocinquantenario dell’Unità d’Italia, sono state inaugurate a Roma il 30 maggio scorso due importanti mostre: 1961/2011 Cinquant’anni di saper fare italiano attraverso il premio Compasso d’Oro ADI e Made in Italy e identità nazionale, rispettivamente allestite alla Pelanda e al Palazzo delle Esposizioni. Il Governo italiano ha infatti individuato nel premio Compasso d’Oro la testimonianza più completa per raccontare la storia della produzione di eccellenza.

 

Una giuria internazionale, composta da 8 giurati appartenenti all’ambito accademico e professionale e presieduta da Arturo Dell'Acqua Bellavitis, ha premiato 19 progetti tra tutti

i prodotti in concorso (oltre 200) esposti nella mostra alla Pelanda che rimarrà aperta

fino al 25 settembre 2011.

 

Con il significativo titolo “Unicità d’Italia” si raccolgono quindi in questa mostra prodotti esclusivamente realizzati da aziende italiane, con riferimento agli anni 2008 2009 e 2010, già oggetto di precedenti selezioni e pubblicazioni nei diversi ADI Design Index che ne hanno attestato e reso pubblico il valore.

vai a scheda cliente

12.07.2011 A Fornasarig la Menzione d'onore XXII Compasso d'Oro ADI

Museo MACRO, Roma
Fornasarig è parte della ricerca d'impresa di Riccardo Blumer che riceve la Menzione d'onore Compasso d'Oro ADI con Ditadidama.

vai a scheda cliente

03.06.2011, H 15.45 Premio Social Design / Perugia, FestArch lab

È stato recentemente istituito il premio Social Design, volto alla segnalazione dei progetti più meritevoli nel campo del design sociale e sostenibile. Il premio verrà conferito nell'ambito della manifestazione di promozione di Festarch-lab ed è promosso periodicamente dall'ADI Umbria (Associazione per il Disegno Industriale) e dal GATR (Giovani Architetti di Terni). Nell’ambito della rassegna, incentrata sulla contemporaneità della ricerca progettuale, il riconoscimento Social Design intende premiare quei progettisti che sappiano esprimere i valori della responsabilità sociale, mettendo la creatività al servizio delle grandi sfide del nostro tempo. La prima edizione di Social Design avrà luogo nel mese di maggio 2011 presso il Centro Arte Opificio Siri di Terni.

 

Social Design viene conferito da una giuria composta da:

Evelina Bazzo (Designer, Presidente della giuria)

Marco Pietrosante (Designer, Vice-presidente della giuria)

Stefano Boeri (Architetto, Direttore di Abitare)

Francesco Subioli (Designerr, Presidente Adi Umbria)

Alessandro Almadori (Architetto, Presidente GATR)

 

premiazione

3 giugno 2011 h. 15.45

Palazzo dei Priori Sala della Vaccara - Perugia

03.06.2011 Il premio Social Design a Paolo Ulian

La prima edizione del Premio Social Design nasce nell’ambito della manifestazione FestaArch di Perugia ed, eccezionalmente, in concomitanza del centocinquantenario dell’Unità d’Italia.

 

Il Premio 2011 è stato conferito a Paolo Ulian paoloulian.it toscano, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Carrara e successivamente al corso di Industrial Design di Firenze, allievo di Achille Castiglioni e di Enzo Mari.

 

Motivazione della Giuria

PER AVER COSTANTEMENTE RICERCATO CON IL SUO LAVORO PROGETTUALE UNA DIMENSIONE ETICA DEL FARE. PER ESSERE UN DESIGNER COSCIENTE DELLA DIMENSIONE DEL PROPRIO TEMPO, DELLE GRANDI PROBLEMATICHE AMBIENTALI E SOCIALI SPESSO NON ALLINEATE CON I PROCESSI E GLI OBIETTIVI DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE.

 

Francesco Subioli, presidente di ADI Umbria, ha consegnato a Paolo Ulian la targa Social Design 2011 e Luisa Bocchietto, presidente dell’ADI nazionale, la medaglia della Presidenza della Repubblica per il centocinquantenario dell’Unità d’Italia.

 

Al primo premio si aggiungono tre segnalazioni speciali:

 

Premiazione 3 giugno 2011 h. 15.45

Palazzo dei Priori, Sala della Vaccara

Perugia

 

socialdesignprize.org

info@socialdesignprize.org 

 

25.05.2011, H 18 Marmomacc Conferenza stampa / Triennale di Milano

Conferenza stampa di presentazione degli eventi culturali della 46ª edizione di Marmomacc.

 

Conduce

Matteo Vercelloni: Marmo e design. Un incontro tra cultura progettuale e creatività contemporanea

 

Intervengono

Alessandro Mendini Nuovi linguaggi per l'architettura litica

Luisa Bocchietto Un caso emblematico di Ricerca per l'Impresa

Giorgio Cacciaguerra Progettazione, formazione e ricerca nelle università e nella professione

Ettore Riello Presidente di Veronafiere

 

Triennale di Milano

Viale Alemagna 6

vai a scheda cliente

14.05.2011, H 17 Premio Internazionale Carlo Scarpa / Cerimonia consegna Premio

La Giuria consegnerà alla Municipalità di Copargo, in rappresentanza di cui fa parte Taneka Beri, il sigillo del riconoscimento e dell’impegno.

Il sigillo di Carlo Scarpa sarà ritirato dal sindaco Idrissou Seibou, che porterà una sua testimonianza.

 

Interventi di Marco Aime e Domenico Luciani

Lettura della Motivazione della giuria

La cerimonia prevede proiezioni di immagini e filmati, con poesie

e suoni dai villaggi.

Si concluderà con un brindisi.

 

Treviso, Teatro Comunale

Corso del Popolo, 31

 

 

 

 

vai a scheda cliente

14.05.2011, H 10 Convegno "Contract. Per sapere"

ADI Veneto e Trentino Alto Adige con ADI Friuli Venezia Giulia e in collaborazione con FederlegnoArredo e Confindustria Veneto promuove per la prima volta Contract. Per sapere, un convegno formativo che intende affrontare gli interrogativi delle aziende e dei professionisti che si avvicinano a questa opportunità di business.

 

Il convegno si terrà a Venezia sabato 14 maggio 2011 alle ore 10.00, presso il Terminal 103, già antico magazzino del porto, ora ristrutturato come spazio eventi nella storica area di Marittima, cui si accede prima di arrivare a Piazzale Roma. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione. 

 

L’intervento speciale di Philippe Daverio aprirà il convegno in cui si confronteranno Gabriella Lojacono, docente all’Università Bocconi, Marco Piva, architetto impegnato in progetti contract di tutto il mondo, Diego Travan di Interna, imprenditore con esperienza in grandi commesse, e Fabio Bortolini di Veneto Banca, esperto in problematiche legate al credito.

 

Le Delegazioni ADI organizzano questo convegno come occasione di incontro con le aziende del sistema abitare e i progettisti, architetti e designer, con l’obiettivo di chiarire il significato di contract per fissare una grammatica comune.

 

Contract. Per sapere è organizzato con il sostegno di Veneto Banca e con il contributo di Eurosportello e di Centro Estero Veneto.

 

Coordinamento: Evelina Bazzo, Paolo Favaretto

 

Segreteria organizzativa e iscrizioni: Chiara Pagani - info@adinordest.it

 


13.05-26.06.2011 Premio Internazionale Carlo Scarpa / mostra

Inaugurazione della mostra sul luogo designato dal Premio Internazionale Carlo Scarpa 2011: Taneka Beri, Atakora, Benin.

 

Treviso, Spazi Bomben

Via Cornarotta 7-9 

 

Aperta fino a domenica 26 giugno 2011

martedì-venerdì ore 15-20, sabato e domenica ore 10-20

 

 

vai a scheda cliente

16.04.2011, H 18.30 Evento FuoriSalone Gregoris

Gregoris vi aspetta per un cocktail con Tobia Scarpae la nuova collezione di lampade a led

 

Showroom Modulnova

Via Borgogna 7

20122 Milano

 

12-17 aprile 2011

 

Cocktail: 16 aprile 2011, ore 18.30 - 21

 

12-17.04.2011 Mostra Irregolare-Eccezionale / Triennale di Milano

Mostra di progetti in pietra e marmo sul tema “Irregolare-Eccezionale”.

 

Una sperimentazione di lavorazioni innovative in microarchitetture, pareti e superfici elaborate a basso ed alto rilievo, incisioni ed intarsi, complementi per il bagno e l’outdoor.

 

Espongono: Patricia Urquiola con Budri, Aldo Cibic con Grassi Pietre, Thomas Sandell con Marsotto, Marco Piva con Lithea by MGM Furnari, Manuel Aires Mateus con Pibamarmi, Tomás Alonso, Stefan Diez, Luca Nichetto e Philippe Nigro con Regione Puglia.

 

Triennale di Milano, Viale Alemagna 6

10.30 / 22.00 - ingresso libero

 

vai a scheda cliente

11-17.04.2011 Umbrella / Design Week

Il team di Umbrella è a Milano per il Salone del Mobile e gli eventi FuoriSalone. Buon Design a tutti!

29.03.2011, H 12 Premio Carlo Scarpa XXII ed. / La Triennale di Milano

Conferenza stampa di presentazione del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino, XXII edizione.

 

Intervengono Domenico Luciani, coordinatore della Giuria del Premio e

Marco Aime, antropologo;

Partecipa Marco Tamaro, direttore della Fondazione Benetton Studi Ricerche.

 

29 marzo 2011, ore 12

La Triennale, Saletta Lab

Viale Alemagna 6, Milano

 

 

vai a scheda cliente

24.03.2011, H 17 - 22 Arper, inaugurazione Showroom Milano

Il 24 marzo 2011 dalle 17 alle 22 Arper inaugura a Milano il suo primo spazio espositivo in Via Pantano 30, nel centro storico della città, a due passi dalla Torre Velasca e dall'Università Statale.

Il progetto dell’allestimento è dello studio Lievore Altherr Molina, che interpreta la spazialità degli interni e le necessità espositive dell'ampia collezione di prodotti Arper inserendoli in un contenitore neutro, molto luminoso, che si sviluppa attorno a un patio.  

 

Lo showroom di Via Pantano è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, e dalle 14 alle 18:30; per appuntamento anche il sabato.

 

Arper Showroom

Via Pantano 30

20122 Milano

T  +39 02 89093865

Email milano@arper.com

 

 

vai a scheda cliente

14.03.2011, H 18 Casabella/Marmomacc "Progettare e costruire con la pietra"

Casabella in collaborazione con Marmomacc presenta “Progettare e costruire con la pietra” a cura di Livio Salvadori e Evelina Bazzo.

 

Francesco Dal Co, direttore di Casabella, e Mauro Albano, brand manager di Marmomacc, presentano l’inserto monografico "Progettare e costruire con la pietra" allegato a Casabella di marzo dedicato ai materiali lapidei - marmi, pietre, graniti, agglomerati - e al loro utilizzo nell’ambito dell’architettura e del design.

Attraverso una sequenza di servizi, l’inserto propone un quadro aggiornato delle possibilità espressive, compositive, prestazionali e applicative attualmente disponibili nel settore, momento conoscitivo necessario al progettista per interpretare al meglio le qualità estetiche e le caratteristiche tecniche di questi materiali.

L’inserto è stato realizzato con il contributo di Budri, CMC - Consorzio dei Marmisti della Valle del Chiampo, Kreoo by Decormarmi, Franchi Umberto Marmi, Grassi Pietre, Lithos Design, Pedrera, Pibamarmi, Regione Puglia - Sprint Puglia, Trentino Sprint.

 

Casabella Laboratorio

Via Marco Polo 13, Milano

 

vai a scheda cliente

14.02-09.03.2011, H 17.30 I monili di San Lorenzo disegnati da Tobia Scarpa a Vicenza

Sono “Ellissi”, “Farfalle” e ”Sfere” i gioielli e i disegni di Tobia Scarpa per San Lorenzo Milano che saranno esposti dal 14 febbraio nella mostra Tobia Scarpa monili per San Lorenzo organizzata dal Centro di Cultura e Civiltà Contadina “La Vigna” presso le sale della Biblioteca di Vicenza, in contrà Porta Santa Croce.

Ecco allora le collane, gli orecchini, i bracciali, gli anelli, tutti realizzati in argento 925/000: gioielli nella piena accezione del termine, che si pregiano di innovazioni che l’architetto/designer veneziano, più volte premiato con il “Compasso d’oro”, ha saputo tradurre in arte grazie alla sapiente maestria di San Lorenzo. 

La mostra Tobia Scarpa monili per San Lorenzo è a cura di Marica Rossi e si inserisce nel filone dell’Accademia Internazionale “La Donna e il Vino”, da vent’anni attiva nella Biblioteca.

Mario Bagnara, presidente “La Vigna”, presenterà l’evento con Tobia Scarpa, Marica Rossi e Ciro Cacchione, presidente San Lorenzo.

 

 

Biblioteca Internazionale “La Vigna”

Contrà Porta Santa Croce 3, Vicenza

Inaugurazione: lunedì 14 febbraio h 17.30

Date mostra: 14 febbraio - 9 marzo

Orari: apertura Biblioteca

 

 

 

vai a scheda cliente

01.01-31.12.2011 30 anni per diventare Umbrella

1981. È la data d’inizio della lunga avventura dell’agenzia di comunicazione UMBRELLA, fondata a Treviso nella prestigiosa Villa Bice dalla managing director Evelina Bazzo che, dopo gli studi in disegno industriale, decide di intraprendere un’attività all’epoca pionieristica: la comunicazione del mondo del progetto di architettura e design.

Sono quelli del resto gli anni in cui il design italiano – ma anche la nuova leva dei progettisti di architettura – intuisce le immense potenzialità creative, critiche e di marketing che situano il progetto oltre il dato meramente produttivo, collocandolo nel fertile terrain vague di una condizione post-moderna che si eleva dal dato oggettivo per abbracciare gli immaginari, le narrazioni e le emozioni di una società ottimista e in rapida trasformazione.

Questa dirompente onda d’urto, che scardinerà la stessa concezione internazionale di design imponendo come imprescindibile la lectio italiana, diventa il complesso e sfaccettato campo operativo di Umbrella.

Se infatti gli inizi dell’agenzia si attestano sulla promozione del design scandinavo – Royal Copenhagen e Georg Jensen -, nel tempo ad esso si affiancano alcune aziende italiane la cui eccellenza produttiva abbisogna di appropriate e innovative strategie di comunicazione: Alpes Inox, Appiani, VeArt, Leucos, Lamm, Prandina, Fornasarig, DeCastelli, San Lorenzo,

E strategia infatti è il termine che meglio qualifica l’intera operazione di Umbrella. Operazione che, nella consapevolezza di una totalità dell’approccio progettuale che mai dimentica le specifiche peculiarità, si è progressivamente ampliata ad abbracciare il mondo dell’architettura, con in primis l’ininterrotto rapporto di collaborazione con Afra e Tobia Scarpa e più recentemente le competenze maturate nella promozione del Premio di Architettura Città di Oderzo e del Premio Carlo Scarpa per il Giardino della Fondazione Benetton di Treviso.

Immancabili, poi, le esperienze di Evelina Bazzo nell’ambito di università e ADI. Se infatti dal 2000 Bazzo insegna Design Management e Comunicazione d’Impresa presso la Facoltà di Disegno Industriale dello IUAV, di lunga data è la sua collaborazione con l’ADI, sia per le delegazioni territoriali (l’ADI Codex Nordest è stata la prima focalizzazione dell’associazione sulle realtà regionali) sia per le commissioni nazionali.

Se continua l’ attività con le aziende, soprattutto realtà giovani e dinamiche come Arper, emblematica rimane tra i lavori più recenti la collaborazione di Umbrella con l’ Ente Fiera di Verona, un incarico di grande rilievo, l’innovativo progetto Marmomacc Meets Design, che inserisce nell’ambito della più importante fiera mondiale del settore litico nuove prospettive d’interpretazione progettuale, offrendo occasioni di crescita alle aziende coinvolte.

Attualmente Umbrella vede un organico multidisciplinare tutto al femminile, costantemente coordinato da Evelina Bazzo: all’origine dell’Umbrella-pensiero, hub di un network in cui convergono molteplici professionalità all’inesausta ricerca del futuro.