PREMIO 2012 A PESCOCOSTANZO, ITALIA

La ventitreesina edizione del Premio Internazionale Carlo Scarpa è dedicata al Bosco di Sant'Antonio, nelle montagne d'Abruzzo, nei dintorni di Pescocostanzo.

Il Bosco di Sant'Antonio è uno speciale patrimonio di natura e di cultura, insidiato in tempo di guerra e in tempo di pace, esposto più alle nuove consuetudini degli uomini che alle impervie geologie e agli aspri scarti climatici, vive in una condizione di complessiva salvaguardia della sua forma e della sua vita come bosco-difesa, disegnato da migliaia di grandi alberi, in particolare faggi, molti dei quali vetusti, alcuni plurisecolari dotati di un corpo monumentale a candelabro, posti in relazione tra loro dentro una trama larga di luci e di ombre, di addensamenti e di radure.

Uno spazio escluso ai voraci armenti di ovini; ombroso e confortevole nella calura estiva per cavalli e buoi. E' una condizione che riesce a trasmettere il suo valore di bosco sacro, tutelato perché sacro, sacro perché tutelato. 

www.fbsr.it

APPUNTAMENTI

Mostra sul Premio 2012 / spazi Bomben - Treviso, 11 maggio, h.18

Seminario sul Premio 2012 / auditorium spazi Bomben - Treviso, 12 maggio, h.9.30

Cerimonia del Premio 2012/ Teatro Mario Del Monaco - Treviso, 12 maggio, h.17 

 

download press release