ARPER

L’approccio progettuale di Arper è da sempre sensibile al tema del soft contract  in grado di interpretare la contemporaneità di un modo di vivere e di lavorare i cui confini sono sempre meno netti. Arper interpreta oggi il panorama sempre più mutevole dei luoghi di lavoro, presentando le sue nuove collezioni dedicate al mondo dell’ufficio. Prodotti versatili e funzionali, disponibili in numerose, personalizzabili versioni e combinazioni.

Kinesit è la prima seduta operativa realizzata da Arper, disegnata dallo studio Lievore Altherr Molina. Il design essenziale e leggero si coniuga con la forte innovazione del meccanismo invisibile, integrato al sedile, che consente un movimento sincronizzato e la regolazione dell’altezza per il sostegno della zona lombare. Cattifa Sensit è una seduta elegante dal design intramontabile, un meccanismo integrato consente un movimento sincronizzato. Eclettico, ampio e spazioso, il tavolo Cross è perfetto per sale riunioni, ambienti residenziali e spazi di lavoro condivisi. Parentesit è un elemento grafico, fonoassorbente, tridimensionale, da posizionare a muro, può integrare un sistema di luci a Led e un sistema di diffusione sonora.

E infine Steeve, un sistema modulare contemporaneo di panche, poltrone e divani- Le diverse possibilità di personalizzazione dei moduli spaziano fra tessuti, pelli e legno.

Nel 2011 l'azienda è stata premiata con il prestigioso premio Compasso d'Oro ADI consegnato al tavolo Nuur disegnato da Simon Pengelly.

 

Dal 2010 Umbrella ha l’incarico per le relazioni esterne e l’ufficio stampa Italia. www.arper.com

 

 

 

 

download press release