BOSA

Bosa, laboratorio ceramico veneto, internazionalmente riconosciuto, crea dal 1976 oggetti e complementi d’arredo interamente hand-made.

Prodotti speciali nati da sperimentazioni di alto artigianato, caratterizzati da colorazioni e finiture esclusive come metalli preziosi e smalti, esito del costante impegno dell’azienda nella sperimentazione e la ricerca.

Il continuo lavoro di scouting, la relazione con i più promettenti designer internazionali – creativi globali che interpretano la ceramica con un linguaggio espressivo ed emozionale –, oltre al consolidato bagaglio di competenza ed esperienza realizzativa, hanno contribuito a far apprezzare il brand in tutto il mondo e ad affrontare numerose sfide progettuali.

 

Una preziosa foresta incantata di ceramica: Bosa mette in scena al Salone del Mobile un universo ancestrale popolato da scenografici vasi zoomorfi e oggetti décor dal forte impatto iconografico, racchiusi in un matelassé ceramico di eleganti superfici tridimensionali, all’insegna dell’immaginario fantastico di Elena Salmistraro: sono opere di maxi dimensioni o pezzi più quotidiani, ma tutti straordinari per i dettagli ricercati, le finiture speciali, le raffinate palette cromatiche.

Agli scultorei vasi Primates si aggiungono i piatti illustrati e la collezione di rivestimenti decorativi Dornette che ibridano tradizione e modernità e citano le infinite forme della natura con risultati “biomimetici”.

All’interno dello stand saranno presentate anche le nuove lampade Scuba disegnate da Jaime Hayon, con il suo caratteristico segno visionario, per un progetto site specific e diventate parte del catalogo.

 

Dal 2014 Umbrella collabora con Bosa con un incarico per l'ufficio stampa e le relazioni pubbliche. www.bosatrade.com